FANDOM


Real Madrid
Real madrid logo
Fondazione: 1902
Presidente: Florentino Pérez
Allenatore: José Mourinho
Palmarès: ----

ll Real Madrid Club de Fútbol, abbreviato in Real Madrid, è una società polisportiva spagnola di Madrid fondata il 6 marzo 1902 e composta dalla nota sezione di calcio e da una cestistica. La squadra di calcio milita nella Primera División spagnola fin da quando è stata creata la Liga (1929, al pari di Barcellona e Athletic Bilbao).[1]

La formazione madrilena è la più vincente nella storia del calcio spagnolo e la seconda più titolata nelle competizioni UEFA per club. Detiene il record di 32 titoli nazionali vinti, nonché il primato assoluto di 9 vittorie in Champions League. Il club vanta uno dei palmarès più prestigiosi, che annovera altresì 18 Coppe di Spagna, 9 Supercoppe di Lega, 1 Coppa della Liga, 2 Coppe UEFA, una Supercoppa europea e 3 Coppe Intercontinentale.

[1] La denominazione della società era originariamente Madrid Club de Fútbol. La parola "Real" fu assegnata successivamente, nel 1920, dal Re Alfonso XIII di Spagna, insieme alla corona applicata sullo stemma. I giocatori del Real Madrid vengono chiamati merengues per via del colore della maglia che ricorda quello della meringa. Negli ultimi anni i giocatori sono stati soprannominati anche Los Galacticos (I Galattici), per via della presenza di tante stelle nell'organico.[1]

In Spagna il club è noto come el Madrid (il Madrid), in contrapposizione con l'Atlético (el Atlético), mentre in Italia è conosciuto come il Real, abbreviazione che nel contesto calcistico spagnolo non sarebbe caratteristica del Real Madrid, essendo il nome "Real" un attributo concesso a molti club spagnoli tra cui Real Saragozza, Real Sociedad e Real Valladolid. A differenza di molte società calcistiche europee, la proprietà del club appartiene ai suoi soci, che ogni quattro anni eleggono il presidente. L'11 dicembre del 2000 il Real Madrid fu nominato dalla FIFA come il miglior club del XX secolo.[1]

Nel febbraio 2012, secondo la Deloitte Football Money League, è stato il club più ricco del mondo con 479,5 milioni di euro in entrata, davanti ai rivali sportivi del Barcellona e al Manchester United, il quale era rimasto in vetta per otto anni. Grazie alle sue enormi capacità economiche, la società è riuscita a mettere a segno il colpo di mercato più dispendioso della storia: Cristiano Ronaldo, acquistato per la cifra di 96 milioni di euro dal Manchester United nel 2009.[1]

È, inoltre, l'unica società sportiva professionistica al mondo ad istituire un corso di studi universitario post-laurea. Infatti, nel 2006, presso l'Universidad Europea de Madrid è stata creata la Escuela de Estudios Universitarios Real Madrid, prima scuola di specializzazione sullo sport, la sua gestione, la comunicazione e la salute. Il direttore della cattedra è Mario Vargas Llosa, vincitore del Premio Nobel per la letteratura nel 2010.[1]

GalleriaModifica

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 1,5 Real Madrid Club de Fútbol su Wikipedia