FANDOM


Cristiano-Ronaldo-Irina-Shayk-Madrid-Tennis-Open-cristiano-ronaldo

Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro  è un calciatore portoghese, attaccante o ala del Real Madrid e della Nazionale portoghese. Con la Nazionale portoghese è stato vice-campione d'Europa a Euro 2004.

Comparve ininterrottamente nella classifica del Pallone d'oro dal 2004, conquistando cinque podi di cui tre consecutivi, con il secondo posto del 2007, la vittoria del 2008 e i secondi posti del 2009, del 2011 e del 2012.

Fu tra i protagonisti, nel 2008, del triplo successo del Manchester United in UEFA Champions League, Premier League e Coppa del mondo per club FIFA; proprio in virtù di tali successi si è aggiudicato il Pallone d'oro 2008 (terzo portoghese in assoluto a vincere questo premio), la Scarpa d'oro 2008 ed il FIFA World Player 2008. Il suo trasferimento dal Manchester United al Real Madrid nell'estate del 2009 per 94 milioni di euro ha fatto registrare un record assoluto nella storia del calciomercato. Con il club spagnolo vinse una Coppa del Re, un Liga e una Supercoppa spagnola. Inoltre risulta essere il giocatore del Real Madrid ad aver segnato più gol (60, di cui 46 in campionato) in una sola stagione.

Nel 2004 è stato inserito nella formazione ideale di Euro 2004. È stato inserito per 5 volte nel UEFA Team of the Year nel 2004, 2007, 2008, 2009, 2011. Capocannoniere della UEFA Champions League nel 2008 con 8 gol, nella stagione 2011-2012 supera il suo record raggiungendo quota 10 gol, l'anno successivo batte nuovamente il suo record arrivando a 12 gol. Il Sun nel 2009 lo ha inserito nella Squadra ideale del decennio.

È nato nel 1985 a Funchal da Maria Dolores dos Santos Aveiro e José Dinis Aveiro. Il nome è dovuto alla fede cristiana della madre, mentre il secondo nome, Ronaldo, fu scelto in onore di Ronald Reagan, attore preferito del padre e Presidente degli Stati Uniti a quell'epoca. Ha un fratello maggiore, Hugo (nato nel 1975), e due sorelle maggiori, Elma (nata nel 1974) e Liliana Cátia (nata a Madera il 5 ottobre 1976).

Nel luglio 2010 annuncia su Facebook di essere diventato padre, affermando che si prenderà la custodia del bambino e che la madre resterà anonima. Il 23 febbraio 2010, in collaborazione con la Nike, di cui è testimonial, gli è stata dedicata una statua di 10 metri raffigurante lui stesso nel centro della città di Madrid. Curiosamente, il 1º aprile 2011, nel giorno del tradizionale Pesce d'aprile, il giornale inglese The Independent scrisse che il Portogallo, oppresso dai debiti, aveva venduto il giocatore alla Spagna per 160 milioni di euro.

GalleriaModifica