FANDOM


Il Campionati italiani sono dei campionati presenti in Italia suddivisi in due fasce: la fascia professionistica e la fascia dilettantistica. I professionisti comprendono i campionati dalla Serie A (la serie maggiore italiana) alla Lega Pro di Seconda Divisione, mente i dilettanti vanno dalla Serie D alla Terza Categoria.

FunzionamentoModifica

Per ogni vittoria vengono assegnati tre punti, per un pareggio un punto e per una sconfitta zero punti. In tutti i campionati, per ogni posizione c'è una eventuale retrocessione oppure una eventuale promozione. La promozione/retrocessione può essere diretta oppure indiretta, attraverso gare eliminatorie, chiamate Play-Off per la promozione e Play-Out  per la retrocessione. La Serie A invece non presenta Play-Off e al posto delle promozioni sono presenti qualificazioni alle coppe europee, ovvero UEFA Champions League, UEFA Europa League e fino al XXI secolo il Torneo Intertoto.

Mentre la Serie A e la Serie B sono a girone unico (giorne all'Italiana), la Lega Pro e la Serie D sono divise in gironi. I campionati dilettantistici minori, ovvero l'Eccellenza, la Promozione e la prima, seconda e terza categoria hanno circa 20 gironi, uno/due/tre per ogni regione. 

I primi in classifica del girone sono dichiarati vincitori e passano alla classe successiva. I vincitori della serie A sono invece Campioni d'Italia.

Lista delle classi nel calco italianoModifica

Professionisti
Nome classe Numero gironi Numero squadre per girone
Serie A 1 20
Serie B 1 22
Lega Pro (prima divisione) 2 16/17
Lega Pro (seconda divisione) 2 18
Dilettanti
Nome classe Numero gironi Numero squadre per girone
Serie D 9 18/20
Eccellenza 20 circa Da 16 a 18
Promozione 20 circa Da 16 a 18
Prima Categoria moderna 20 circa Da 16 a 20
Seconda Categoria moderna 20 circa Da 16 a 20
Terza Categoria _ _